Blog

dialogo aperto

COR-AGIO (un pensiero psico-sociale)

Quando si ama davvero, improvvisamente si acquisisce un coraggio fuori dal normale. Si superano in poco tempo paure di un'intera vita, la salute non conta più così tanto; basta che lei (o lui) ci sia accanto, il resto non conta. L'egoismo e la sciocca prudenza...

ROMANZI E…

Durante la lettura di una delle opere più famose di Stendhal, La certosa di Parma, mi sono trovato a fare alcune riflessioni particolari per un romanzo storico dalle tinte avventurose. Tra i molti protagonisti, la duchessa Sanseverina è una di quelli che più spesso si...

UN PERCHÉ

Ora, sul perché fare questi interventi* è facile trovare argomenti diversi anche tra noi. Tuttavia il bisogno di azione e dunque di reazione è comune a tutti. Chi tra noi potrebbe mai pensare che va tutto bene? Che niente abbia bisogno di correzioni e accorgimenti? E...

PER UN ATTIMO

Trascrivo un mio vecchio racconto, che scrissi mesi fa in tempo reale. «Sicuramente sono più giovani di me, quelli che ho a fianco. Sicuramente sì, sedici massimo diciotto... Sono in biblioteca, sistemo la tesi. Ma nel frattempo scrivo ciò che vedo intorno a me. È un...

RE-LIGIOSI o RE-LEGATI?

La domenica mattina è interessante. Anche solo per vedere con che facce da pazzi escono da messa. Chi? Le persone del mio isolato. Amici di famiglia, genitori di vecchi amici, postini, cartolai, anziani indistruttibili. Tutti volti conosciuti, che mi conoscono. Escono...

VEDO

Vedo raggi scintillanti volare vedo mani muoversi che cercano visioni piccoli gesti infiniti che esprimono emozioni nascoste vedo passi frettolosi avidi di incontri vedo passi lenti che sembrano riflettere, vedo corpi silenziosi lontani immersi nelle proprie...

IL MURO…

Il muro, il muro che ci costruiamo intorno, che affaccia sugli altri verso ciò che reputiamo diverso, è di superficie labile e plasmabile. E l’amicizia che ci piace, intorno, lo trasforma ai nostri piedi. Abbassiamo il muro dell’incomprensione per sentirci amati, e da...

LA POESIA FA MALE!

La poesia fa male! L'essere umano oggi è ormai talmente avvezzo al male da temere, fino quasi a deprecare, ogni forma di bene. Ogni atto di cortesia, di delicatezza, di gentilezza viene recepito con paura, con sospetto, e questo è uno dei motivi per cui la poesia è...

Zorba

Zorba Contrariamente a quel che si possa pensare, il sirtaki non è una danza popolare di lunga tradizione. Al contrario, sia il costrutto musicale che i passi nonché il loro abbinamento sono stati composti appositamente per  il famosissimo film “Zorba il greco” girato...

Non è tutta colpa del Romanticismo

Non è tutta colpa del Romanticismo Riprendo un recente pensiero di Alain de Botton, apparso qualche mese fa sull'Internazionale1. Ovvero che il romanticismo è stato un disastro per le relazioni, che ha impedito alle persone di avere una vita amorosa gratificante. E...

Vedere

Vedere Per noi latini, il ceruleo mal si adatta all’intensità di uno sguardo. Ma nemmeno noi sfuggiamo alla vertigine ipnotica di questi  occhi che fissano il loro spettatore. All’inizio puoi pensare che stiano fissando proprio te e solo te e ti domandi con quale ...

Una visione parziale

Una visione parziale Che i giovani abbiano una visione parziale della realtà è non solo normale, ma è anche un diritto. È giusto che credano in una “parte”, che siano “di parte”, che possano essere artisti senza sentirsi in colpa, che abbiano passioni, che abbiano una...

Visitare

Visitare Un verbo che la nostra lingua utilizza in molte accezioni una delle quali - quella che esprime cortesia e affezione – è “far visita”. Solitamente, usiamo “far visita” ad una persona cara: un amico, un parente, una persona a cui teniamo molto e, comunque,...

Compassione

COMPASSIONE Una riflessione etimologica contro la gerarchia del dolore Qualche mese fa una persona che amavo e stimavo molto mi disse: “La compassione non serve a niente”. Da allora ho iniziato, quasi come rituale quotidiano, a soffermarmi sulle parole; ma non, come...

Come Un Filo D’Erba

Come un filo d'erba Entra in te stesso. E comincia ad amarti. Ama quello che sei, come sei, come parte meravigliosa di quest'universo. Ama quello che nessuno potrà mai portarti via. Ama il soffio del tuo respiro, è il respiro degli alberi, è il soffio del mare, la...

Coccola

Coccola Dono segreto di un tempo antico Di quelli che pare non esistano più. Profumo di legno e dolce di mele. Coccola, rifugio di bambino che taglia via il mondo. Coccola, respiro profondo di braccia forti a proteggerti. Coccola. Quella coccola non è sfuggita, Non è...

Coccoliamoci

Coccoliamoci Siamo in tanti ad avere dei ricordi di momenti mancati. Quanto abbiamo atteso quell'abbraccio. Lo abbiamo desiderato, sognato, bramato e a volte sognato intensamente. Cosi tanto da sentirlo vivo come fosse un ricordo. Aspettiamo che passi. Non passa… ...

Vado

Vado Profumo di fiori, Arcobaleno dorato. Vado, chiudo gli occhi e vado. Lì dove la sabbia rossa del deserto scivola calda tra le dita Lì dove cristalli di ghiaccio disegnano codici segreti sul mio corpo. Vado là nel profondo del mare, dove pesci senza nome si...

Dove andiamo oggi?

Dove andiamo oggi? Quante volte pensiamo dove andare, cosa fare in una bella giornata? E non è detto che ci sia sempre il sole, perché anche la pioggia o le nuvole possono essere affascinanti. #lamiabuonabitudine è quella di non andare da nessuna parte da solo, ma...

Per favore, prego e grazie

Per favore, prego e grazie Quando ero piccolo (ammesso che oggi sia diventato grande, eh!), mia madre ci ripeteva, con una certa frequenza, che esisteva una formula, niente affatto segreta, per chiedere qualsiasi cosa: "Per favore", da parte nostra (tre fratelli...),...

La televisione

La televisione La televisione è un oggetto, come molti altri. Eppure, dalla sua invenzione ha cambiato la nostra vita. In questi ultimi tempi, con l'avvento di internet, la guardiamo forse di meno, ma resta un elettrodomestico che modifica la nostra mente, che indica...

Sono con te

Sono con te Mi piace l’idea di salutare. Personalmente saluto tutti, conoscenti e sconosciuti.Un giorno un signore al mio sorriso mi ha risposto che cazzo ti ridi?Ci sono rimasto molto male, ho anche pensato di non salutare più nessuno e mentalmente ho mandato al...

Blog NoTude

Blog NoTude NoTude accoglie nel proprio blog ufficiale il dialogo tra Michele e Alessandro. Un continuo confronto che fornisce spunti di riflessione per tutti. Una serie di argomenti e discussioni prenderanno forma in queste pagine. Invitiamo tutti a seguire...

Share This